High tech

La nostra selezione dei migliori treppiedi fotografici del 2020

migliori treppiedi
Pubblicato da Agathe Rosse

Il treppiede è uno degli accessori fotografici indispensabili da avere nello zaino. Può essere utile in molte situazioni e in diversi tipi di riprese.

In condizioni di scarsa illuminazione, si apprezza l’uso del treppiede per effettuare lunghe esposizioni e ottenere immagini più nitide rispetto a quando si tiene la fotocamera a mano. Vi supporterà anche per scatti che richiedono precisione o lunghi periodi di tempo con la fotocamera in mano. I teleobiettivi non sono i più leggeri, quindi sarà necessario uno sforzo fisico maggiore rispetto a quello che si può fare con un treppiede.

Essendo numerosi i criteri, abbiamo selezionato per voi i migliori treppiedi del 2020.

Quale treppiede fotografico scegliere nel 2020?


Se avete il budget, vi consigliamo il Manfrotto MT055CXPRO4. Manfrotto, un marchio riconosciuto per la qualità dei suoi prodotti da diversi decenni, continua a progettare apparecchiature di qualità. Questo modello soddisfa i criteri di robustezza, leggerezza, versatilità e facilità d’uso. Se volete un supporto stabile in ogni circostanza, questo è il treppiede che fa per voi.

Per un budget inferiore, consigliamo il treppiede K&F Concept. L’altezza massima di 2 metri e lo snodo girevole a 360° per un peso minimo di 1,43 kg lo rendono un compagno ideale.

I nostri 3 migliori treppiedi del 2020


Il miglior treppiede entry-level
Il miglior treppiede di fascia media
Il miglior treppiede di fascia alta
K&F Concept
Manfrotto MKBFRTA4B-BHM Befree
Manfrotto MT055CXPRO4
Realizzato in alluminio, questo treppiede unisce leggerezza e resistenza. Versatile, si può usare come treppiede o monopiede. Un vero vantaggio!
Supporta fino a 10 kg di carico, è realizzato in fibra di carbonio e ha un giunto sferico per inquadrare i vostri tiri in modo semplice e veloce.
La sua colonna centrale è dotata di un meccanismo a 90° e 4 angoli di apertura per sfruttare una moltitudine di posizioni.
K&F Concept Treppiedi Fotocamera 200cm,Treppiede Reflex Portatible ,Treppiede per Fotocamera in Lega di Alluminio per Canon Nikon Sony con Borsa Trasporto per Viaggio e Lavoro
Manfrotto MKBFRTA4B-BHM Befree Advanced 2N1 Treppiede da Viaggio con Monopiede, Chiusura Twist M-Lock, Testa a Sfera, per Canon, Nikon, Sony, DSLR, CSC, Mirrorless, Borsa Inclusa, Alluminio, Nero
Manfrotto MT055CXPRO4 Treppiedi a 4 Sezioni in Carbonio, Nero
75,99 EUR
168,90 EUR
399,90 EUR
Il miglior treppiede entry-level
K&F Concept
Realizzato in alluminio, questo treppiede unisce leggerezza e resistenza. Versatile, si può usare come treppiede o monopiede. Un vero vantaggio!
K&F Concept Treppiedi Fotocamera 200cm,Treppiede Reflex Portatible ,Treppiede per Fotocamera in Lega di Alluminio per Canon Nikon Sony con Borsa Trasporto per Viaggio e Lavoro
75,99 EUR
Il miglior treppiede di fascia media
Manfrotto MKBFRTA4B-BHM Befree
Supporta fino a 10 kg di carico, è realizzato in fibra di carbonio e ha un giunto sferico per inquadrare i vostri tiri in modo semplice e veloce.
Manfrotto MKBFRTA4B-BHM Befree Advanced 2N1 Treppiede da Viaggio con Monopiede, Chiusura Twist M-Lock, Testa a Sfera, per Canon, Nikon, Sony, DSLR, CSC, Mirrorless, Borsa Inclusa, Alluminio, Nero
168,90 EUR
Il miglior treppiede di fascia alta
Manfrotto MT055CXPRO4
La sua colonna centrale è dotata di un meccanismo a 90° e 4 angoli di apertura per sfruttare una moltitudine di posizioni.
Manfrotto MT055CXPRO4 Treppiedi a 4 Sezioni in Carbonio, Nero
399,90 EUR

 

🏆 I 3 migliori treppiedi su Amazon


 

Come scegliere il treppiede fotografico?


Gli usi di un treppiede sono tanto numerosi quanto i criteri da verificare prima di acquistarne uno.

Il treppiede è un accessorio piuttosto complesso in quanto deve essere versatile, leggero e allo stesso tempo sostenere carichi piuttosto pesanti, stabile e veloce da montare.

A seconda delle vostre esigenze e del vostro budget, vi aiutiamo a scegliere il treppiede di cui avete bisogno. Ma per fare questo, è necessario individuare e comprendere i diversi criteri di selezione che vi guideranno verso il treppiede ideale.

Perché un treppiede?

L’uso del vostro treppiede dipende dalla situazione, dal risultato che volete ottenere e dall’ambiente in cui vi trovate.

È molto utile soprattutto per le foto di gruppo. È infatti possibile scattare più foto in fila con lo stesso fotogramma e anche apparire sulla foto se si dispone di un telecomando per attivare la ripresa a distanza! Quest’ultimo vi permetterà anche di non eseguire alcuna azione fisica sulla fotocamera al momento delle riprese, limitando così anche il minimo movimento della fotocamera.

Il treppiede permette anche di evitare le sfocature, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione e su scatti “fissi” (fotografia immobiliare per esempio). Una volta che la fotocamera è stabile sul suo treppiede, è possibile assorbire quanta più luce possibile senza l’inconveniente della sfocatura, per foto nitide e luminose.

Al contrario, nel caso di una lunga esposizione, la sfocatura è desiderata e artistica. Questa tecnica è spesso utilizzata per prendere l’acqua in movimento (fiume, cascata…), i fari dei veicoli di notte o la pittura leggera.

I materiali

I treppiedi più convenienti in termini di prezzo sono di solito quelli in alluminio. Sono sia leggeri che forti. La fibra di carbonio è un materiale di fascia alta ancora più leggero che assorbe meglio il movimento. Questo migliora la stabilità del dispositivo.

Le dimensioni

Ci sono diverse dimensioni da controllare prima di acquistare il treppiede. Se avete intenzione di portarlo con voi durante l’escursione o il viaggio, vi consigliamo un treppiede compatto che misura circa 50 cm quando è piegato verso l’alto.

Si deve anche tenere conto della dimensione massima, in quanto in alcuni casi può essere necessario mettere il dispositivo ad un’altezza tale da mantenere una buona prospettiva. Alcuni treppiedi della nostra selezione sono alti fino a due metri.

L’altezza minima sarà di particolare interesse per i macro appassionati che dovranno essere il più possibile vicini al suolo per catturare ogni dettaglio dei loro soggetti (insetti, fiori, natura, piccoli oggetti…).

Il peso

Oltre alle dimensioni, il peso è un fattore decisivo se si vuole portare il treppiede con sé per un lungo periodo di tempo. In questo caso, la scelta di un treppiede più leggero in fibra di carbonio è saggia.

Il peso supportato

Da non confondere con il peso del treppiede, il peso sostenuto è il peso che il treppiede può sostenere per scattare le vostre foto in condizioni ottimali. Un’attrezzatura troppo pesante su un treppiede non adatto può causare movimenti indesiderati dovuti al vento o alle vibrazioni.

Stabilità

È importante assicurarsi che il treppiede sia stabile per l’attrezzatura che utilizzerete. La sua progettazione, la qualità dei sistemi di chiusura, i materiali utilizzati e la robustezza devono poi essere analizzati per definirne la stabilità.

La rotula

Attaccato alla parte superiore del treppiede, lo snodo sferico (chiamato anche testa) è l’elemento su cui è posizionata la telecamera. I modelli più comuni sono il giunto sferico e il giunto sferico 3D.

La rotula sta diventando sempre più democratica. Funziona, come suggerisce il nome, grazie a un pallone. Con una sola leva, lo snodo sferico può essere regolato in base alle vostre esigenze. La testa 3D può essere regolata tramite tre leve: orizzontale, verticale e posizione dell’alloggiamento fino al passaggio alla modalità verticale.

Dal punto di vista pratico, apprezziamo i treppiedi che hanno un vassoio veloce. Avvitato all’apparecchio, può quindi essere fissato molto rapidamente e facilmente al giunto sferico.

Piedi

Possono sembrare inutili, ma le gambe del treppiede avranno un ruolo importante. Devono essere in grado di adattarsi in modo indipendente a tutti i tipi di terreno. Alcuni produttori forniscono anche spuntoni per piantare i piedi in una superficie sciolta come l’erba o la sabbia.

Accessori

Per facilità d’uso, i treppiedi sono talvolta dotati di accessori che non sono necessariamente indispensabili ma che possono essere utili. Un esempio è la borsa per il trasporto, adattata alle dimensioni del treppiede. O livelli a bolla per assicurarsi di essere posizionati correttamente.

La nostra selezione completa di treppiedi fotografici 2020


1. Il MKBFRTA4B-BHM Befree of Manfrotto

Manfrotto è uno dei leader di mercato nel campo delle telecamere, dei supporti per telecamere e per l’illuminazione. Il marchio ha lanciato il suo primo treppiede nel 1974. Da allora, ha potuto approfittare degli sviluppi tecnologici per offrire oggi attrezzature di qualità sia per i dilettanti che per i professionisti.

Tra i suoi prodotti c’è il treppiede MKBFRTA4B-BHM 2 in 1, il modello più versatile della gamma Befree. Può essere utilizzato come treppiede o come monopiede grazie al suo supporto staccabile. Il vostro viaggio sarà più leggero se scegliete di portare con voi solo il monopiede.

Il Manfrotto Befree 2 in 1 è stato progettato per essere ergonomico, facile da usare e veloce da impostare in modo da non perdere un colpo. È dotato di un selettore angolare adatto per utenti mancini e destrimani per selezionare con precisione la prospettiva e regolare l’altezza del treppiede senza compromettere la ripresa.

Le gambe del treppiede possono essere facilmente dispiegate in tre diverse angolazioni, conferendo al treppiede una grande versatilità. Il suo telaio garantisce una buona stabilità su qualsiasi terreno su cui si posiziona il treppiede, anche in pendenza.

Infine, il suo connettore Easy Link permette di aggiungere accessori per dare la possibilità di esprimere appieno la vostra creatività!

I pro
  • Può essere utilizzato come treppiede o monopiede
  • Facile da configurare
I contro
  • Il suo video rotula manca di un po’ di fluidità..

Specifiche tecniche :

MaterialiAlluminio
ColoreNero
Altezza massima150cm
Altezza minimaQuaranta centimetri
Capacità di carico8 kg
Peso1,56 kg

2. Il treppiede Rollei C6i

Il treppiede Rollei C6i è realizzato in materiale carbonio per offrire leggerezza e resistenza. Le sue dimensioni compatte lo rendono facile da portare con sé nei viaggi o nelle gite.

Può ospitare fino a 12 kg. Dovrebbe quindi supportare tutta l’attrezzatura fotografica, in particolare i teleobiettivi, che sono particolarmente pesanti.

Il treppiede C6i è dotato di maniglie in schiuma antiscivolo. Ideali in inverno, ti portano precisione durante le riprese e hanno anche un effetto isolante al freddo per il tuo comfort. I livelli a bolla permettono di inquadrare con cura le vostre composizioni. È facile da mettere in posizione grazie ai suoi morsetti rapidi per regolare la lunghezza dei piedini.

Versatile, può passare da treppiede a monopiede. Gli appassionati di macro apprezzeranno la sua altezza minima di 19 cm che offre la possibilità di essere quasi a livello del suolo per catturare i più piccoli dettagli. La sua testa ha una funzione panoramica a 360° con una tacca per passare dalla modalità orizzontale a quella verticale.

I pro
  • La sua altezza minima di 19 cm è conveniente per la macrofotografia
  • Le sue maniglie sono comode
  • Sostiene un carico pesante di 12 kg
I contro
  • La sua altezza massima potrebbe essere maggiore

Specifiche tecniche :

MaterialiCarbonio
ColoreNero
Altezza massima157,5cm
Altezza minima19cm
Capacità di caricoDodici chili
Peso1,33 kg

3. Vanguard Alta Pro 263AB100

Il treppiede Alta Pro 263AB100 del rinomato marchio Vanguard poggia su tre gambe con angoli facilmente regolabili (25°, 50° e 80°) e piedini in gomma con punte retrattili per adattarsi a tutti i tipi di pavimentazione.

La sua colonna centrale scorre verticalmente da 0° a 180° e ruota di 360°. Una varietà di opzioni di inquadratura sono quindi a portata di mano. La sua altezza minima di 26,5 cm permette di effettuare facilmente riprese macro. Realizzato in lega di alluminio e fibra di carbonio, è dotato di anelli antiurto per resistere agli urti.

La gamma Alta Pro è dotata del sistema ISSL (Instant Swivel Stop-n-Lock), che riposiziona la colonna centrale in pochi secondi con un solo movimento e in completa sicurezza. Inoltre, la stabilità del treppiede viene mantenuta durante la manipolazione.
La sua custodia comprende anche una borsa per il trasporto e un gancio rimovibile per appendere gli accessori della macchina fotografica.

I pro
  • Il suo sistema Instant Swivel Stop-n-lock
  • Gomme sui piedi per una buona stabilità
I contro
  • Peso leggermente elevato

Specifiche tecniche :

MaterialiAlluminio
ColoreNero
Altezza massima173cm
Altezza minima26,5 cm
Capacità di carico7 kg
Peso2,5 kg

4. Il treppiede K&F Concept

Il treppiede K&F Concept vi offre una grande versatilità grazie al suo monopiede staccabile (85-205cm) che potete usare da soli e anche come bastone da passeggio durante le vostre passeggiate! Ha una testa girevole che permette di inquadrare a 360° per catturare ciò che ti circonda. Il giunto sferico è intercambiabile e compatibile con quelli di altre marche (vite maschio da 3/8″).

Due serrature bloccano il posizionamento della testa per una maggiore stabilità e precisione, e la colonna centrale si inverte verticalmente per scattare foto macro il più vicino possibile al suolo.

L’installazione del treppiede è semplice e veloce grazie alle clip a farfalla in plastica antitorsione poste sulle sezioni delle gambe. Potete esprimervi liberamente grazie alla sua altezza massima di 2 metri, che apre il campo delle possibilità.

Leggero, si può facilmente portare con sé nei viaggi e nelle escursioni. Viene venduto con una valigetta di buona qualità, che può essere indossata sulla schiena o a tracolla.

I pro
  • La sua altezza massima di 2 metri
  • La sua robustezza
I contro
  • Un’altezza minima inferiore a 50 cm sarebbe stata apprezzabile per ottenere migliori risultati macro

Specifiche tecniche :

MaterialiAlluminio
ColoreNero
Altezza massima200cm
Altezza minima50cm
Capacità di carico10kg
Peso1,43 kg

5. Il treppiede Manfrotto MKBFRTC4GT-BH Befree Advanced GT

Il modello MKBFRTC4GT-BH Befree Advanced GT di Manfrotto è dotato di piedini in fibra di carbonio per garantire leggerezza e resistenza. Ideale da portare con sé in viaggio, supporta le fotocamere reflex professionali con obiettivi lunghi come i teleobiettivi, pur rimanendo compatto e permettendo di riporlo facilmente in uno zaino o in una borsa a mano.

È dotato di un selettore ergonomico dell’angolo del piede fatto per essere utilizzato sia da destri che da mancini. L’impostazione è quindi rapida e intuitiva.

Il suo snodo sferico è facile da usare grazie alle regolazioni indipendenti ed ergonomiche. Può trasportare fino a 10 kg di materiale, il che offre una buona flessibilità. Il suo sistema di bloccaggio M-Lock permette di bloccare rapidamente l’altezza delle gambe per mezzo di anelli in ogni sezione.

I pro
  • Il suo peso ridotto
  • La sua elevata capacità di carico
I contro
  • L’uso della chiusura della colonna centrale non è molto pratico

Specifiche tecniche :

MaterialiCarbonio
ColoreNero
Altezza massima162cm
Altezza minima43cm
Capacità di carico10kg
Peso1,55 kg

6. Manfrotto MT055CXPRO4

La versione MT055CXPRO4 di Manfrotto ha quattro sezioni che possono essere bloccate con una sola mano in modo semplice ed efficiente grazie al sistema Quick Power Lock. La vostra attrezzatura rimane al suo posto e può pesare fino a 9 kg, che coprirà gran parte del vostro fabbisogno.

Realizzato in carbonio, offre un eccellente livello di rigidità per un peso minimo. A differenza dell’alluminio, il carbonio ha il vantaggio di assorbire le vibrazioni. Questo stabilizza la vostra fotocamera in tutte le condizioni.
Il connettore Easy Link permette di associare una torcia a LED, un riflettore o qualsiasi altro accessorio per andare ancora più lontano nelle vostre realizzazioni.

La sua colonna centrale è dotata di un meccanismo a 90° e di 4 angoli di apertura che permettono di raggiungere una moltitudine di posizioni. Potrete divertirvi in macro grazie all’altezza minima di 9 cm a terra.

I pro
  • Fibra di carbonio che lo rende forte e leggero
  • La sua altezza minima ideale per macro
I contro
  • Non viene fornita una borsa per il trasporto

Specifiche tecniche :

MaterialiCarbonio
ColoreNero
Altezza massima170cm
Altezza minima9cm
Capacità di carico9 kg
Peso2,1 kg

L'autore

Agathe Rosse

Sono assistente d'asilo da 4 anni, mi godo il tempo libero per le mie passioni. Amo la cucina (il cibo gourmet è il mio più grande difetto!), l'avventura e lo sport. Scrivere è uno dei miei hobby, lasciare che la penna esprima i miei pensieri. Non esco mai senza il mio piccolo taccuino!