Cucina

Qual è il miglior Whisky? La nostra selezione ➡️

Pubblicato da Agathe Rosse

Il whisky è un ottimo alcolico, proveniente dai paesi celtici tra la Scozia e l’Irlanda. Molto apprezzato come aperitivo o come digestivo come il rum buono. Ha un profumo molto riconoscibile, tipico del naso. Tuttavia, al Whisky non mancano sapori e gusti diversi. Infatti, il suo colore, il suo odore e il suo sapore possono cambiare a seconda dei cereali utilizzati e della sua preparazione, che può variare a seconda del luogo di produzione. Con l’aggiunta di torba, ad esempio, il Whisky ha una bella nota fumosa. Comunque, che si tratti di un whisky giapponese, irlandese, taiwanese, scozzese, francese, inglese o nordamericano, sono tutti molto apprezzabili grazie alle loro peculiarità che li rendono unici. È quindi complicato orientarsi con una così ampia gamma di scelte. Ecco perché siamo qui per aiutarvi a trovare i migliori Whisky della nostra selezione, quello che fa per voi! Poi scopri qui sotto come si beve il whisky e come scegliere un buon whisky.

🥇 I nostri 3 migliori whisky giapponesi

PromoBestseller No. 1 Tenjaku Whisky - 700 ml
PromoBestseller No. 2 Whisky Akashi Blended - 500 ml
PromoBestseller No. 3 Nikka Whisky From The Barrel -50 cl

🏆 Il nostro preferito

🏆 Il nostro TOP 3 Irish Whisky

Perché comprare una buona bottiglia di whisky?

Per offrire un buon whisky:

Quando si vuole fare una buona impressione, è meglio offrire una bella bottiglia di alcolici, il più elegante è il whisky. La persona che la riceverà sarà quindi onorata. Infatti, un buon Whisky come regalo è segno di classe e che chi lo riceve è distinto e raffinato. Se la persona consuma alcolici, il whisky è un valore sicuro. Ci sono, come detto prima, una moltitudine di scelte che necessariamente soddisferanno il futuro proprietario. Il vantaggio dioffrire una buona bottiglia di Whisky è il fatto che il regalo è commestibile. In questo modo, non c’è motivo di commettere errori.

Per il suo stesso piacere di bere un whisky da assaggiare:

Non c’è niente di male ad avere uno dei migliori whisky tutto per sé. Prendere una pausa con un gustoso bicchiere di Whisky in mano fa bene di tanto in tanto. Se sei un amante del whisky, sai che esistono tutti i tipi di whisky. Quindi avere una collezione di Whisky non è così assurdo da cambiare il tuo piacere come vorresti. Inoltre, ciò che fa la differenza di questa bevanda eccezionale è la sua competenza produttiva. Con la mano di un maestro, il distillatore sa cosa serve per sviluppare aromi potenti e dolci allo stesso tempo. Il whisky è un’arte.

🏆 Il nostro TOP 3 single malt whisky di malto

La nostra selezione dei migliori whisky:

Kavalan Single Malt Whisky – Whisky taiwanese – 70 cl

 Per iniziare la nostra selezione dei migliori whisky, vi presentiamo un whisky taiwanese. Piuttosto esotico ci direte, per iniziare la nostra selezione dei migliori whisky, ma che originalità in bocca! I dilettanti saranno conquistati grazie ai bellissimi sapori di mango che rendono il tutto complesso e finemente speziato. Per quanto riguarda la nota finale, avrete un tocco diagrumi che rimarrà in bocca per molto tempo ma che scivolerà dolcemente giù per la gola. Il tutto non è secco ma piuttosto dolce anche se la sua gradazione alcolica è di 43%. Il whisky single malt whisky è prodotto conorzo maltato proveniente da una sola distilleria, la qui presente Kavalan per esempio. Inoltre, non dimentichiamoci di menzionare la sua bottiglia molto elegante che ricorda la famosa torre di Taipei di Taiwan. Infine, il whisky di 7 anni ha un magnifico colore ambrato, come si può vedere. Per concludere, è un whisky molto originale ed elegante che non manca di sapori. È un dolce invito a viaggiare.

A proposito della Casa di Kavalan

: Il suo primo whisky è stato commercializzato nel 2008, poi rapidamente, nel 2016 è stato incoronato “Miglior produttore di whisky dell’anno ” dall’IWSC e nel 2017, la distilleria dell’anno. I whisky Kavalan hanno ricevuto un riconoscimento internazionale perché Taiwan è un vero e proprio stato di eccellenza nel consumo di whisky, che a sua volta ha prodotto il meglio.

Royal Salute 21 anni – Blended Scotch Whisky – 70 cl

In seguito, vi presentiamo il whisky Royal Salute, invecchiato 21 anni, prodotto dalla famosa casa Chivas. Si tratta di un whisky davvero eccezionale, poiché è stato presentato nel 2013 in occasione del 60° anniversario del regno della Regina Elisabetta II. Per quanto riguarda le qualità di questo whisky, si hanno i delicati profumi di un bouquet di fiori di miele integrati da una nota di mela e pera. Al palato, invece, gli amanti del whisky più classico saranno conquistati da un piacevole tocco fruttato che è il più fruttato che si possa desiderare ma perfettamente equilibrato. Infine, la nota finale rimane corposa e lunga al palato. Questo whisky misto mescola così malto d’orzo e cereali per un gusto potente e molto ben controllato. Nel complesso, si tratta di un whisky piuttosto corposo che ha carattere con la sua gradazione alcolica di 40°. Senza dimenticare di menzionare la bottiglia che è un vero capolavoro. Smaltata con porcellana, questa bottiglia di vetro è incisa a mano ed è disponibile nei colori della corona reale: blu zaffiro, rosso rubino o verde smeraldo.

Per saperne di più sulla Casa di Chivas

: La Casa del Chivas è stata fondata nel 1801 da due fratelli in Scozia. Nel 1843, hanno ricevuto il titolo ufficiale di Royal Whisky Supplier. Da lì la loro fama si fa sentire ovunque e diventano molto influenti nel settore con una gamma di eccellenti Whisky che non scendono sotto i 12 anni.

Four Roses – Whisky Bourbon Whiskey Bourbon Single Barrel – 70 cl

  Anche questo whisky Bourbon di Four Roses fa parte della nostra selezione. Infatti, anche se è più accessibile in termini di budget, ciò non toglie alla sua bravura gustativa. Al naso sviluppa aromi di vaniglia e cocco. Al palato, però, si assaggerà piuttosto la frutta candita mescolata con lo sciroppo d’acero, che sarà altrettanto buona servita cruda o con il gelato. Questo whisky ci arriva dal Kentucky negli Stati Uniti ed è quello che noi chiamiamo whisky a barile singolo. Ciò significa che qui è invecchiato in un’unica botte di quercia e non è diluito con acqua. Ecco perché questo whisky è anche molto alcolico e raggiunge il 50% di gradazione alcolica. Inoltre, è imbottigliato in una bella bottiglia molto pura che permette di apprezzarne il bel colore dorato. Infine, se non ne siete ancora convinti, magari dicendovi che ha già ricevuto 5 premi vi farà soccombere all’acquisto. Ricordiamo inoltre che l’alcol va consumato con moderazione.

Per saperne di più su Maison Four roses

: Fondata nel 1888 negli Stati Uniti nel Kentucky, la casa Quattro rose ha saputo farsi spazio nel Bourbon Whisky elaborato a partire dai cereali di mais. Anche il Giappone è un grande fan.

BELLEVOYE NOIR – Whisky francese – Triplo malto pepato – 70 ml

Piuttosto sorprendente per un whisky, siamo felici di dirvi che la Francia produce anche in esso e che è un grande successo! Per le sue caratteristiche, al naso, anche se si tratta di un’edizione pisciata, l’odore è piuttosto tenero. Inoltre, non siamo delusi perché ha un bouquet pieno: liquirizia, caffè, menta, pepe e albicocca possono spiccare e creare un equilibrio. Poi, in bocca vi accontenterete di note affumicate di menta, pepe e liquirizia. Infine, il finale, vi delizierà con gli stessi sapori precedenti ma in modo più vivace che sarà impreziosito dal limone. Su questo triplo malto, siamo davvero su una dominanza torbida che rivela un profilo legnoso e arrostito. Quello che ci piace è la sua produzione 100% francese, realizzata con mano magistrale. Inoltre, la bottiglia è molto elegante e ricorda l’alta moda francese. In ogni caso, se vi piace il whisky pisciato, sarete deliziati da questa bottiglia e dai suoi 43° di alcool.

Per saperne di più sulla Casa di Bellevoye

: Casa del Whisky francese creata nel 2013 da due pilastri nel mondo dei distillati, Bellevoye aspira a una grande reputazione con la sua produzione 100% francese e molto sofisticata.

Redbreast 12 anni – Pot Still – Whisky irlandese – 700ml

Molto sofisticato, questo whisky Single Pot Still offre sapori belli, complessi ed equilibrati. Questo Redbreast ha vinto numerosi premi e mette sotto i riflettori i whisky irlandesi. Infatti, il suo profumo fruttato di frutti rossi espezie dolci come i frutti di bosco rosa sviluppa al palato un ricco sapore di ribes nero maturo e pesche. Il suo finale lungo e deciso vi stupirà con la sua nota speziata che tende verso la pera matura alla fine. Inoltre, ciò che lo rende così unico e apprezzato con i suoi sapori natalizi è una favolosa composizione diorzo mal tato e non maltato che è stato invecchiato in botti di sherry oloroso. È un whisky perfetto per intenditori e non intenditori che saranno deliziati dai suoi aromi corposi ed equilibrati. Secondo noi, avete davanti a voi il miglior whisky irlandese! Inoltre, rimane piuttosto accessibile, il che non deve dispiacere agli amanti del whisky. Vi consigliamo di assaggiarlo così com’è come digestivo, sarà solo meglio così.

Per saperne di più sul marchio Redbreast

: Pioniere nei Single Pot Stills, Redbreast ha una perfetta padronanza della produzione di whisky di alta gamma. Viene distillata dal 1980 dal produttore Irish Distillers, ma esiste dal 1900 grazie alla distilleria Gilbeys. È stata anche soprannominata “la bottiglia del sacerdote” per il suo successo con i sacerdoti.

Il Dalmore 15 Years Old Scotch Whisky

Ecco il whisky più raffinato della nostra selezione dei migliori whisky. La casa Dalmore offre qui un Whisky gourmet con raffinati profumi di pesca e mela cotta, che lasciano il posto a un buon profumo di brioche speziata e buccia d’arancia. Al palato, i sapori al naso si intensificano e danno più spazio al gusto del malto con cannella, chiodi di garofano e zenzero su una base biscottata. La nota finale è poi lunga e golosa che rivela una nota di caffè e legno di vaniglia. Questi profumi e sapori sono dovuti in particolare ai suoi 12 anni di invecchiamento in una botte di bourbon di quercia bianca, poi trasferiti in botti di Sherry di ottima qualità e invecchiati per altri 3 anni. Si tratta quindi di un ottimo whisky single malt per qualsiasi tipo di amatore. Ricordiamo infine il prestigio di questo whisky che, durante la sua produzione, passa attraverso 8 alambicchi di rame e ferro, materiale di alta qualità per la distillazione.

Per saperne di più sulla Casa di Dalmore

: Dal suo significato gaelico “il grande campo”, il Dalmore è stato creato nel 1839 nel nord dellaScozia. Come già detto in precedenza, ha vecchi alambicchi in uso dal 1874. Il Dalmore è una casa del whisky d’eccellenza per raggiungere la perfezione.

Glenfiddich – Progetto XX Whisky Single Malt

Continuiamo questa bella selezione dei migliori whisky con questa fantastica bevanda firmata Glenfiddich. Che si tratti della sua abilità manifatturiera o dei suoi sapori incomparabili, non rimarrete delusi e sarete piacevolmente sorpresi. Questo whisky è infatti il frutto dell’esperimento condotto da Brian Kinsman accompagnato da 20 ospiti provenienti dai quattro angoli della terra ed esperti di whisky. Insieme, hanno scelto le botti migliori per contenere il single malt. Una volta assemblate, le 20 botti hanno dato vita a un whisky eccezionale e originale. Al naso è molto fruttato, in particolare i fiori di melo e pero che sbocciano bene in estate accompagnati da note di vaniglia intrecciate a liquirizia leggermente speziata. Al palato è una dolce rivelazione di mandorla tostata e cannella. Dalla degustazione emerge un aroma profondo, morbido e raffinato. Infine, per il finale, la soddisfazione sarà all’ordine del giorno con una lunga dolcezza di rovere vanigliato. Questo progetto insolito e innovativo offre un bel whisky di colore dorato, forte a 47° di alcool.

Ulteriori informazioni sulla Casa di Glenfiddich

: William Grant creò la distilleria in Scozia nel 1887. Glenfiddich significa anche “valle dei cervi” in gaelico. Inoltre, i single di malto Glenfiddich sono i più venduti al mondo. Questo marchio è uno dei più inventivi e innovativi in tutti i settori (produzione e marketing).

Nikka Whisky From The Barrel – Whisky giapponese – 50 cl

] Per finire la nostra selezione, non potevamo mancare questo eccellente whisky giapponese che denota i whisky europei. I suoi profumi sono molto fini e formano una miscela floreale di lilla, albicocca fruttata e chiodi di garofano speziato, proprio per questo delizioso profumo diciamo subito sì! Ma non è tutto, perché in bocca sarà un’esplosione di sapori sodi, legnosi, pepati che arrivano su note più fruttate di mele caramellate e pesche. Il tutto sarà riempito da un lungo, piuttosto iodato e fruttato finale di prugne e pesche. Inoltre, Nikka Whisky dalla botte il miglior Blended malto che conosciamo, fine ed equilibrato, è una delizia che piace a moltiamanti del whisky. Come promemoria, i blended malt whisky sono whisky risultanti da una miscela di diversi single malt. Qui la scelta del single malt è fatta con gusto e maestria che si traduce in un aroma originale e unico di questo whisky. Generosità e ambizione sono le parole chiave di questo whisky giapponese.

A proposito di Nikka Whisky

: Fu fondata nel 1934 in Giappone da Masataka Taketsuru, il padre del whiskygiapponese, dopo aver creato la prima distilleria di whisky in Giappone. Si è fatta un nome e da allora ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi whisky autentici e tipici.

Come si beve il whisky?

Per bere il vostro whisky nel miglior modo possibile, vi consigliamo di completare la vostra scelta di bottiglie con pietre di whisky e bicchieri da whisky. Infatti, i sassi di whisky vi permetteranno di rinfrescare il vostro whisky senza diluirlo, a differenza dei cubetti di ghiaccio. Per quanto riguarda i bicchieri da whisky, la loro forma appositamente studiata permetterà un migliore sviluppo degli aromi. Vi forniamo una selezione dei migliori whisky stones e bicchieri da whisky.

Come si sceglie un whisky?

Molto complesso da fare, la scelta di un buon whisky varia secondo diversi criteri che sono i seguenti.

I diversi tipi di produzione :

Single malt: è un whisky di orzo maltato e non è il risultato di una miscela di più distillerie ma di una sola distilleria. Triplo malto: è semplicemente la miscela di tre whisky single malt Blended malt: è il risultato di una miscela di diversi single malt, almeno 2 Blended whisky: è un whisky che è una miscela di whisky d’orzo e whisky di grano (ottenuto da un grano diverso dall’orzo) Bourbon Whisky: è un whisky di mais, almeno il 51% Alambicco a vaso singolo: questo whisky è fatto con metà orzo maltato e metà orzo non maltato Single barrel whisky o Single bark: sono whisky prelevati direttamente dalla botte e senza alcuna modifica. Whisky pepato: proviene da orzo maltato passato su un fuoco di torba (una specie di terra)

Il tipo di canna scelta

Ci sono diversi tipi di legno utilizzati nella fabbricazione delle botti utilizzate per l’invecchiamento del whisky. Tutti portano le proprie note di naso e di bocca. Poi, quando sono già stati usati per contenere Sherry o Sherry, sono molto interessanti per gli aromi che possono portare. Infine, le dimensioni delle botti e la loro età influenzano il colore e il gusto del whisky.

Paese di produzione

Naturalmente, il paese di produzione influenzerà i sapori del whisky in diversi modi. Da un lato, la cultura gastronomica del Paese definirà buona parte dei suoi aromi. A seconda del gusto del paese, avrete a disposizione whisky più o meno esotici, fioriti e fruttati. D’altra parte, la temperatura può influenzare il gusto delle materie prime utilizzate e infine l’acqua utilizzata, determina il 5% dei sapori del whisky.

Sapori

Così tanti gusti sono poi possibili con i parametri precedenti. Basta informarsi sulle loro note di degustazione, che possono essere suddivise in tre parti: il naso (ciò che si annusa), la bocca (ciò che si assaggia) e il finale (la nota alla fine della bocca). Dal più classico al più esotico, lasciatevi guidare dai vostri gusti se non sapete nulla di whisky. Così termina il nostro articolo sui migliori whisky. Speriamo di avervi aiutato nell’acquisto e vi auguriamo una buona continuazione sul sito! A presto e non dimenticate di bere con moderazione per la vostra salute.

L'autore

Agathe Rosse

Sono assistente d'asilo da 4 anni, mi godo il tempo libero per le mie passioni. Amo la cucina (il cibo gourmet è il mio più grande difetto!), l'avventura e lo sport. Scrivere è uno dei miei hobby, lasciare che la penna esprima i miei pensieri. Non esco mai senza il mio piccolo taccuino!