Facebook

Quando l’identità è in discussione, meglio tornare alle origini e ricostruire la genesi. Oggi, con il diffondersi delle forme non accademiche del filosofare – caffè filosofici, pratiche filosofiche con bambini e detenuti, counseling, festival -, l’identità della filosofia è messa continuamente in discussione. Per questo sembra più che mai opportuno risalire alla sua nascita, superando l’impostazione classica della storia della filosofia per rinvenire le radici autentiche da cui si è sviluppato l’albero dalle mille ramificazioni che conosciamo oggi. Livio Rossetti (Università di Perugia) ne parla in Storia e preistoria della filosofia: alcune date cruciali, un interessante articolo pubblicato su Academia.edu che vogliamo proporvi.

DOMANDA: “.. a partire da quando, in che contesto, dove e per merito di chi, la filosofia è diventata la filosofia. Quando e dove questa identità ha preso forma diventando (o avviandosi a divenire) una pratica sociale condivisa e riconoscibile con tratti identitari non troppo vaghi, con la possibilità di dire di sé che “sono un filosofo” e dei propri libri che “sono libri di filosofia”?”

RISPOSTA: “La svolta – e possiamo ben dire che si è tratta di una svolta epocale – è strettamente legata alla creatività di Platone e al successo delle sue idee in materiale.

PROBLEMA: “Ma se così fosse, come mai questa storia non viene mai o quasi mai raccontata, mentre si parla tanto volentieri degli inizi della filosofia a Mileto, quindi dei filosofi presocratici? Qualcosa non quadra.”


L'articolo completo su:

http://www.academia.edu/10769760/Storia_e_preistoria_della_filosofia_alcune_date_cruciali

L'intervento qui proposto ha una sua anticipazione in Chi ha inventato la filosofia? Ma la risposta esatta non è Talete di Mileto..., articolo pubblicato nel 2011 su Diogene Magazine n. 22.

L’articolo ha suscitato un serrato dibattito nel forum di Academia.edu: https://www.academia.edu/s/99274eeb8b. Chi non fosse in possesso di una pagina su Academia.edu e volesse intervenire, è invitato a scrivere direttamente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il prof. Rossetti ci comunica che provvederà volentieri a inserire gli ulteriori interventi nel forum, come ha già fatto in precedenti occasioni.

Redazione
17/02/2015

Immagine: La dispute des philosophes, Maitre du Jugement de Salomon, 1640 circa.

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Se vuoi saperne di più clicca su "Leggi dettagli”.